Dopo il grande successo dell'Asta di Solidarietà battuta da Maurizio Costanzo con l'aiuto della National Gallery di Firenze il 30 Maggio 2008 all'Hotel De Russie di Roma, il cui notevole ricavato è stato destinato alla cura dei bambini malati di cancro negli ospedali di Kiev, presso Chernobyl (progetto - Art for Peace - espletato da Soleterre Onlus Milano) ci apprestiamo ad intraprendere una nuova sfida umanitaria !

sopra: Maurizio Costanzo e Luca Faccenda, Direttore Artistico della National Gallery Firenze, durante l'Asta

 

La grande gioia che ci ha dato aiutare gli altri, ci spinge nella stessa direzione: reperire fondi totalmente destinati ad un progetto umanitario attraverso la vendita all'incanto di opere e oggetti d'arte donati da VOI !

sopra: alcuni bambini in cura presso gli ospedali di Kiev

 

Il secondo progetto messo in piedi da National Gallery Firenze in sodalizio con Maurizio Costanzo ha riguardato la costruzione di un edificio in cemento armato posto a 40 Km a nord della città di Haiti. La Congregazione delle Suore Francesi di San Giuseppe dell'Apparizione, gestivano una grande scuola in questo luogo; purtroppo per ben tre volte i tifoni l'hanno distrutta gettando 700 famiglie con più di 2000 bambini nella disperazione. In questa struttura le suore missionarie cattoliche si occupano dell'istruzione di centinaia di bambini di ogni etnia e cultura religiosa, che al mattino possono frequentare la scuola e alle 12 ricevono un pasto caldo. Nel pomeriggio questi bambini tornano a casa e vengono rimpiazzati da altri bambini che seppur di tenera età, al mattino sono costretti a lavorare per aiutare le loro famiglie, Haiti come è noto, è il paese più povero al mondo. Nel turno pomeridiano questi nuovi bambini vengono istruiti e viene servita loro la cena prima di essere rimandati a casa. La sera le donne in stato di gravidanza o che hanno appena partorito frequentano la struttura dove ricevono nozioni di igiene e di economia domestica oltre ad un pasto serale caldo. Il sabato e la domenica la scuola è chiusa, ma le suore provvedono il venerdì sera a consegnare un pacchetto di derrate alimentari ad ogni bambino affinché possa consumarle assieme alla famiglia durante tutto il week end.

Grazie alla generosità delle donazioni di opere d'arte, Luca Faccenda per National Gallery Firenze e Maurizio Costanzo hanno battuto all'Hotel Hassler di Roma un'altra memorabile asta di solidarietà raccogliendo per la costruzione di questa scuola haitiana una straordinaria quanto utile cifra.

 Bambini di strada ad Haiti - Foto di Stefano Guindani

 

Il 50 % dei proventi dell'Asta di Solidarietà battuta da Luca Faccenda di National Gallery Firenze con Maurizio Costanzo all'Hotel Hassler di Roma è stata destinata alla Fondazione, presieduta dal Dott. Roberto Wirth, per la tutela dei bambini nati sordi o sordo-cechi per la loro istruzione e per il loro indispensabile avvio ad una, il più possibile, vita normale.

sopra: Luca Faccenda, Marco Parri, Presidente della National Gallery Firenze e Roberto Wirth al cocktail per l'asta di solidarietà all'Hotel Hassler di Roma